RILETTURE…

Litio per Medea, di Kate Braverman. Tropea Edizioni, 2004, pp. 284. Sinossi. Rose è cresciuta con una madre affetta da narcisismo e gravemente disturbata e con un padre accanito giocatore che trascorreva ore passeggiando in giardino per sottrarsi al mondo. Ora che è adulta, si getta a capofitto in una serie di relazioni malsane e,Continua a leggere “RILETTURE…”

Gli incubi di Zelda…

Aveva da sempre paura di andare al circo. Da bambina, mentre tutti i bambini si divertivano con i clown, lei piangeva: quello sguardo lo identificava come qualcosa di mostruoso, qualcosa che inquietasse invece di divertire. Quel sorriso falso e rosso. Quegli occhi sinistri. Quei capelli che sembravano fili elettrici pronti a fulminarti senza pietà. EraContinua a leggere “Gli incubi di Zelda…”

Facile amare una fioritura.

Ci sono periodi in cui si sfiorisce. In cui vediamo cadere i nostri petali e non facciamo altro che osservare ciò che resta di loro lungo la strada. Ci sono percorsi davvero difficili. Percorsi in cui non vedi nulla, come quando guidi senza fari di notte e hai paura di quello che non vedi. DiContinua a leggere “Facile amare una fioritura.”