Crostata morbida con crema pasticcera e fragoline senza lattosio

La crostata morbida è una un ottima alternativa alla crostata tradizionale, grazie alla sue morbidezza unica e il colore dorato.
Potete farcirla come preferite, perchè si sposa bene con tutto.
Oggi vi mostrerò come prepararla con crema pasticcera e fragoline.

  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2 uova
  • 100 g burro senza lattosio
  • 100 g zucchero extra fine
  • 100 ml latte senza lattosio
  • 150 g farina 00
  • 1 bustina lievito in polvere per dolci
  • 6 confezioni fragoline di bosco

Preparazione crema pasticcera

  • 1 llatte senza lattosio
  • 8 cucchiaifrumina
  • 8 cucchiaizuccheo extra fine
  • 1limone
  • 4uova

Preparazione

Prendete gli ingredienti e mescolati insieme, per ultimo il lievito. Fateli amalgamare per dieci minuti fino ad ottenere un impasto chiaro e omogeneo.Prendete il tutto e versatelo nello stampo furbo, imburrato appena, per evitare che si appiccchi.Infornate in forno (statico) caldo a 180 per 25 minuti.Lasciate freddare prima di staccare il preparato.

Preparazione crema pasticcera

Versate il latte un pentola, aggiungete una scorza di limone e fate riscaldare. Prendete un’altra pentola, abbastanza grande e iniziate a mescolale le uova, lo zucchero e la frumina. Mescolate con una frusta elettrica fino a ottenere un composto liscio e privo di grumi. Quando il latte è bollente, spegnete e togliete la scorza di limone, e uniamolo un po’ alla volta al composto. Una volta ben amalgamato, portiate la pentola sul fuoco, e sempre mescolando, portiamo a ebollizione fino a quando non avremo una crema ben addensata. La vostra crema è pronta per farcire la vostra creazione

Composta di fragoline

Lavate le fragoline e fatele ben sgocciolare, in modo da non risultare acquose. Versatele in un recipiente di media misura e unitelo con 3 cucchiai rasi (in base alla dolcezza delle fragoline, vi regolate assaggiandone un po’) di zucchero extra fine e muscolate con un cucchiaino fino ad ottenere un sapore omogeneo. Decorare con qualche granella di zucchero.

Pubblicato da Maria Capasso

Autrice e blogger.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: