Opinioni libriose

Oggi vi parlerò di un romanzo che ho amato tantissimo, La ragazza con le parole in tasca, di Anna Dalton.

Titolo: La ragazza con le parole in tasca
Autore: Anna Dalton
Editore: Garzanti
Genere: Romantico
Anno di pubblicazione: 201p
Numero pagine: 364
Prezzo cartaceo rigido: 15,21 €
Prezzo e-book: 9,99 €

“Anche ora che, come allora, mi sento affaticata, indecisa, dubbiosa, ho sempre dentro di me quella certezza che ho acquisito da piccola, quella libertà di scegliere ogni giorno le cose che mi fanno felice. Alcune non mi sono chiarissime, scompaiono e poi riappaiono ma una, di sicuro, c’è sempre. Scrivere. Trovate ciò che vi rende felici, nonostante tutto, in maniera incrollabile, e seguitelo”.

Trama:

Andrea è sempre più vicina al suo sogno. Il secondo anno al Longjoy College, una delle scuole di giornalismo più prestigiose al mondo, sta per iniziare e non riesce ancora a credere di aver avuto una simile opportunità. Eppure, quando varca la soglia dell’antico edificio lasciandosi alle spalle i canali e le calli di Venezia, capisce che per lei sarà ancora più dura. Per lei che è lì solo grazie a una borsa di studio che deve mantenere a tutti i costi. Per lei così impacciata e introversa. Per lei che è cresciuta con i libri come unici compagni. Ma ora non è più sola ad affrontare la vita del college, perché è entrata a far parte di uno strambo gruppo di amici: la cinica Marilyn, il dolce Andre, l’irrefrenabile Uno e, soprattutto, il misterioso Joker, che l’ha conquistata al primo sguardo. Ma non sempre è sufficiente. Andrea è bravissima nello studio, meno a difendersi dagli attacchi di chi ha intuito il suo talento e vuole metterle i bastoni tra le ruote. Perché solo il primo del corso avrà le occasioni migliori. Una competizione che Andrea è pronta ad affrontare perché la sua passione per la scrittura è profonda e viene da molto lontano. Da quando era bambina e la madre, che ora non c’è più, le ha strappato una promessa e affidato una pesante eredità: diventare una giornalista come lei. Nient’altro conta per Andrea. Non importa se Zen, il nuovo studente appena arrivato, è così simile a lei e così affascinante da farle perdere per un attimo la rotta che la porta a Joker. Non importa se la scuola vuole imporle scelte che non condivide. Lei ha un obiettivo chiaro in mente e un’arma infallibile per raggiungerlo: le parole. La capacità di raccontare la realtà con la scrittura. Deve solo capire che la vita è fatta di scelte, e che più si cresce più esse diventano difficili.
Anna Dalton ha sorpreso i librai e i lettori con il suo esordio bestseller. Ora torna con un seguito tanto atteso. In una Venezia magica, ricca di saperi e antiche tradizioni, una storia che celebra la forza dei desideri, l’importanza dell’amicizia, la magia dell’amore e il valore delle proprie radici.

La mia opinione

In questo secondo volume, Andrea è maturata: il secondo anno al Longjoy College sta per iniziare e la nostra protagonista è motivata a dare il meglio di sè in questo nuovo percorso. Ma le cose saranno, se possibile, ancora più dure, perché lei è lì solo grazie a una borsa di studio che deve mantenere a tutti i costi e queste non deve dimenticarlo, soprattutto nel secondo anno. Ritroverà  la cinica Marilyn, il dolce Andre, l’irrefrenabile Uno il misterioso Joker, che l’ha conquistata al primo sguardo e la sua nemica Barbara, che farà di tutto per farla cadere. Ma le novità sono dietro la porta per lei: l’arrivo dell’affascintante e brillante Zen, complicherà la sua vita ulteriormente. Andrea è pronta ad affrontare tutto per mantenere la promessa fatta alla madre, diventare una giornalista come lei, ma il cuore è in bilico: da un lato Joker. Dall’altro Zen. Riuscirà a mantenere stabile la mente quando il cuore traballa? La ragazza con le parole in tasca conferma la penna scorrevole e brillante della Dalton. Non vedo l’ora di leggere l’ultimo volume di questa saga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato da Maria Capasso

Autrice e blogger.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: