Maid: un vero amore che sfida ogni difficoltà.

MAID, NETFLIX, FILM

Sean: “Come farai a lavorare? Chi baderà a Maddy? Non tua madre?!

Alex: “Troverò un modo: sono affari miei, Sean!”

Alex è una giovane madre che vive in una casa mobile col suo fidanzato alcolizzato e violento, senza poter contare sulla sua famiglia – con una madre bipolare e un padre ex-alcolista e ripulito dai suoi vizi, ricompare nella sua vita perché vuole aiutarla nonostante lei non abbia alcun desiderio non solo di farsi aiutare da lui.

Maid batte La regina degli scacchi su Netflix | TV - BadTaste.it

Dopo l’ennesimo attacco violento, Alex fugge con la sua bambina con solo dieci dollari in tasca. Quella che sembra una svolta di libertà, diventerà per Alex una caccia alla sopravvivenza.

Maid, la recensione - Movieplayer.it

Sussidi. Difficoltà nel chiedere aiuto: perché le minacce non si possono provare, mentre un pugno in faccia le avrebbe semplificato la vita. Dopo tante richieste, trova accoglienza in una casa rifugio e un lavoro in un’impresa di pulizie: da qui nasce l’idea di scrivere una diario in cui annotterà ogni casa che pulirà. Ed è così che Alex scala dopo scala, col fiato sempre più corto, avrà la sua piccola vittoria personale.

'Maid' la recensione dell'intensa Serie su Netflix - Taxidrivers.it

Maid è una serie tv – tratta dal memoir di Stephenie Land – che meriterebbe di stare al primo posto, per il suo valore economico, sociale e psicologico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicato da Maria Capasso

Autrice e blogger.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: